INTERVENTI E TERAPIE

Presso il DediCare è possibile svolgere consulenze psicologiche individuali, di coppia e familiari, ma anche inerenti specifici ambiti come quello sessuologico, neuropsicologico, psichiatrico e sportivo.
E’ possibile avviare percorsi psicoterapeutici sia nell’età infantile, che adolescenziale e adulta.
Proponiamo anche interventi mirati in ambito logopedico e neuropsicomotorio, comportamentale ed educativo. Grazie alle specializzazioni della nostra equipe da noi è possibile svolgere interventi specifici di supporto e tutoraggio per difficoltà o disturbi dell’apprendimento.
Le nostre educatrici sono pronte a sostenervi attraverso interventi home visiting, nei momenti per voi più sensibili, a partire ad esempio dal periodo post-partum.
E’ possibile attivare degli interventi anche a distanza, utilizzando gli abituali canali online.

DIFFICOLTà E DISTURBI DEL LINGUAGGIO

Interventi di supporto e potenziamento a carattere logopedico inerenti difficoltà e disturbi dell’area comunicativo-lingusitica (es. ritardo dello sviluppo del linguaggio, disturbi specifici del linguaggio, disprassia verbale…).

LA BALBUZIE

Cos’è la balbuzie La balbuzie è un disturbo della fluidità del linguaggio nel quale la persona sa con precisione ciò che vorrebbe dire, ma nello stesso tempo non è in grado di dirlo in modo fluente a causa di blocchi,...

leggi tutto

Ritardo di linguaggio

Lo sviluppo del linguaggio nei/nelle bambini/e presenta una grande variabilità, dovuta sia a fattori genetici che ambientali, per questo motivo non è raro che segni precoci di difficoltà linguistiche vengano confusi con...

leggi tutto

Oral Motor Therapy

Oral Motor Therapy: cos'è?L’Oral Motor Therapy ha come obiettivo il rinforzo e, dove possibile, la normalizzazione della muscolatura orale di pazienti che presentano disordini oro -motori, articolatori e prassici,...

leggi tutto

IL TRATTAMENTO PROMPT

IL TRATTAMENTO PROMPT: COS'E'?L’approccio multidimensionale Prompt© (Prompts for restructuring oral muscolar phonetic targets – Prompt per la Riorganizzazione di Target Fonetici Orali Muscolari) è stato ideato per la...

leggi tutto

DIFFICOLTà E DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO

Interventi di abilitazione e potenziamento rivolti a bambini/e e ragazzi/e con difficoltà e disturbi specifici di apprendimento (DSA) interessanti l’area della lettura, della scrittura e del calcolo. Attività di supporto al metodo di studio anche mediante l’introduzione e l’utilizzo funzionale di strumenti compensativi.

La Dislessia

Che cos’è? La dislessia fa parte dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) insieme alla disortografia, alla disgrafia e alla discalculia. Corrisponde a una minore correttezza e/o rapidità della lettura a voce alta...

leggi tutto

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

Cosa sono i disturbi specifici di apprendimento (DSA) e come vengono diagnosticati I DSA sono Disturbi Specifici di Apprendimento che si manifestano in circa il 4% della popolazione scolastica e coinvolgono le abilità...

leggi tutto

DIFFICOLTà E DISTURBI DELLA DEGLUTIZIONE

Il logopedista si occupa del trattamento delle difficoltà e dei disturbi deglutitori. Esso avviene a seguito di un’accurata valutazione affinché le attività proposte siano specifiche per la determinata problematica di quel paziente. 

LA DISFAGIA

Cos’è la disfagia La disfagia è un disturbo della deglutizione ovvero della capacità di far arrivare in modo corretto allo stomaco delle sostanze introdotte dalla bocca. Essa si manifesta come una difficoltà a deglutire...

leggi tutto

Squilibrio Muscolare Orofacciale

Squilibrio Muscolare Orofacciale : cos'è? Lo Squilibrio Muscolare Orofacciale (SMOF) è caratterizzato dall’alterazione di una o più funzioni orali: Deglutizione; Respirazione; Masticazione; Articolazione fonemica;...

leggi tutto

DIFFICOLTà E DISTURBI DELL’ATTENZIONE

Presa in carico attraverso interventi di potenziamento rivolti a bambini/e e ragazzi/e, percorsi di sostegno e supporto indirizzati alle famiglie (es. parent training) e interventi psicoeducativi da attuare all’interno della scuola (es. teacher training).

Deficit di attenzione e iperattività (ADHD)

Che cos’è? Il deficit di attenzione e iperattività (ADHD) è un disturbo del neurosviluppo, ovvero una condizione che si manifesta nelle prime fasi della crescita e può interferire con l’evoluzione delle capacità...

leggi tutto

DIFFICOLTà E DISTURBI DELLA COORDINAZIONE  MOTORIA

Presa in carico in equipé multidisciplinare e intervento neuropsicomotorio di abilitazione rivolto a bambini/e con disturbi della coordinazione motoria globale e fine, disturbi dello sviluppo delle abilità di scrittura, disturbi evolutivi specifici misti e altri disturbi del neurosviluppo.

PSICOLOGIA DELLO SPORT

Training mentale, tecniche di rilassamento e gestione delle emozioni, così la psicologia dello sport migliora la performance sportiva.

PSICOLOGIA DELLO SPORT

Cos’è la psicologia dello sport? La psicologia dello sport è la branca della psicologia che studia gli aspetti mentali, emotivi e comportamentali connessi con le prestazioni degli atleti. I settori di interesse possono...

leggi tutto

CONSULENZA SESSUALE

Obiettivo della consulenza sessuale è promuovere la salute ed il benessere psicosessuale, personale e di coppia, sia diffondendo un’informazione ed un’educazione corretta, sia intervenendo nei casi in cui si sperimentino condizioni di dolore, disagio o malessere connesse alla propria sessualità.

LA CONSULENZA SESSUALE

Secondo la definizione dell’OMS del 2006, “la sessualità è un aspetto centrale umano lungo tutto l’arco della vita e comprende il sesso, le identità e i ruoli di genere, l’orientamento sessuale, l’erotismo, il piacere,...

leggi tutto

LA CONSULENZA SESSUALE NEL LUTTO

Perché una consulenza sessuale dopo un lutto? I più famosi studiosi del lutto, Bowlby, Parkes e Kubler-Ross, individuano dei modelli stadiali secondo i quali esistono delle fasi di elaborazione, ognuna delle quali è...

leggi tutto

INTERVENTI EDUCATIVI E PSICOEDUCATIVI

Gli interventi educativi e psico-educativi hanno  l’obiettivo di favorire il benessere psico-fisico del bambino, attivando, all’interno del suo contesto di crescita, le risorse necessarie a favorirne un corretto percorso di sviluppo. L’operatore specializzato attiva percorsi individuali o di gruppo che mirano allo sviluppo delle potenzialità e delle abilità necessarie per garantire una crescita armonica dei bambini/e tutelando le rispettive soggettività.

Questi interventi puntano allo sviluppo dell’ intersoggettività, alla comprensione del contesto sociale, al potenziamento dell’autonomia (personale, scolastica,lavorativa), alle gestione dei comportamenti problematici, al rinforzo di abilità cognitive e ad una collaborazione attiva con i docenti per l’inserimento e l’integrazione scolastica, attraverso la proposta di insegnamenti individualizzati specifici per ogni bambino.

In particolare il centro offre servizi di tutoraggio e di potenziamento per disturbi specifici dell’apprendimento, interventi psico-educativi per disturbi del neuro sviluppo (ponendo l’attenzione sull’utilizzo ed implementazione di tecniche comportamentali) e servizio di home visiting. L’approccio utilizzato per i vari ambiti di intervento  è un approccio multidisciplinare proprio per lavorare in modo qualitativo a più livelli.

Psicoterapia

La psicoterapia rappresenta il viaggio introspettivo per eccellenza. Al motto “conosci te stesso”, un percorso psicoterapeutico ha come obiettivo principale quello di aumentare la conoscenza di noi stessi e le nostre consapevolezze.
Attraverso degli incontri a cadenza regolare la/lo psicoterapeuta accompagna il paziente o la paziente in questo viaggio di conoscenza profonda, alla ricerca di quei blocchi che hanno in qualche modo ostacolato una naturale evoluzione e, soprattutto, alla ricerca delle chiavi per aprire delle strade chiuse o socchiuse.
Il percorso di psicoterapia può essere individuale, vale a dire con il solo o la sola paziente, oppure di coppia che coinvolge entrambi i partner o le partner della coppia, oppure familiare che coinvolge tutti i membri della famiglia o quelli ritenuti necessari dal o dalla terapeuta familiare.

PSICOTERAPIA FAMILIARE

Cos'è la psicoterapia familiare? La psicoterapia familiare è una terapia che si occupa del sistema “famiglia” e delle sue relazioni. Il contesto affettivo e relazionale che comunemente definiamo famiglia contribuisce a...

leggi tutto

CONFLITTO ADOLESCENZIALE

Adolescenza: dal latino adolescentia, dal verbo adolesco (crescere), vuol dire incominciare a crescere. Periodo di transizione tra l’infanzia e l’età adulta e scenario di cambiamenti radicali, sia fisici, attraverso i quali il corpo di un/a bambino/a diviene un corpo...

leggi tutto

CONSULENZA PSICHIATRICA

È un’attività specialistica finalizzata a fornire indicazioni su come gestire un problema di salute mentale. Il committente può essere una persona affetta da patologia psichiatrica, un caregiver o un altro medico che si trova a gestire un paziente complesso.
A seconda del committente, il consulente psichiatra può dare indicazioni su:

  • La riorganizzazione dei contesti ambientali in cui il paziente vive,
  • L’avvio di un percorso di valutazione e di cura,
  • La rilevazione di possibili fattori di rischio e di protezione per prevenire eventuali ricadute di malattia.