VALUTAZIONE E DIAGNOSI

Svolgiamo attività di valutazione psicologica e di psico-diagnosi delle competenze genitoriali, delle relazioni familiari e del profilo psicologico di minori e/o adulti.
Ci occupiamo di valutazioni neuropsicologiche come ad esempio nell’approfondimento e/o diagnosi dei disturbi dell’apprendimento, ma anche di valutazioni psichiatriche e neuropsichiatriche infantili.
All’interno della nostra area riabilitativo-educativa i nostri professionisti svolgono valutazioni logopediche e neuropsicomotorie.

DIFFICOLTà E DISTURBI DEL LINGUAGGIO

Valutazione inerente difficoltà e disturbi dell’area comunicativo-lingusitica (es. ritardo dello sviluppo del linguaggio, disturbi specifici del linguaggio, disprassia verbale…).

LA BALBUZIE

Cos’è la balbuzie La balbuzie è un disturbo della fluidità del linguaggio nel quale la persona sa con precisione ciò che vorrebbe dire, ma nello stesso tempo non è in grado di dirlo in modo fluente a causa di blocchi,...

leggi tutto

Ritardo di linguaggio

Lo sviluppo del linguaggio nei/nelle bambini/e presenta una grande variabilità, dovuta sia a fattori genetici che ambientali, per questo motivo non è raro che segni precoci di difficoltà linguistiche vengano confusi con...

leggi tutto

DIFFICOLTà E DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO

Valutazione per difficoltà e disturbi specifici di apprendimento (DSA), inerenti l’area della lettura, della scrittura e del calcolo; il centro Dedicare ha ottenuto l’accreditamento istituzionale per cui le certificazioni sono riconosciute dall’istituzione scolastica (es. implementazione accorgimenti didattici legge 170/2010).

La Dislessia

Che cos’è? La dislessia fa parte dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) insieme alla disortografia, alla disgrafia e alla discalculia. Corrisponde a una minore correttezza e/o rapidità della lettura a voce alta...

leggi tutto

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

Cosa sono i disturbi specifici di apprendimento (DSA) e come vengono diagnosticati I DSA sono Disturbi Specifici di Apprendimento che si manifestano in circa il 4% della popolazione scolastica e coinvolgono le abilità...

leggi tutto

DIFFICOLTà E DISTURBI DELLA DEGLUTIZIONE

Il logopedista si occupa della valutazione di difficoltà e disturbi di deglutizione, spesso in collaborazione con altre figure professionali. La valutazione del logopedista si basa sull’osservazione di determinati parametri in base a protocolli specifici.

LA DISFAGIA

Cos’è la disfagia La disfagia è un disturbo della deglutizione ovvero della capacità di far arrivare in modo corretto allo stomaco delle sostanze introdotte dalla bocca. Essa si manifesta come una difficoltà a deglutire...

leggi tutto

Squilibrio Muscolare Orofacciale

Squilibrio Muscolare Orofacciale : cos'è? Lo Squilibrio Muscolare Orofacciale (SMOF) è caratterizzato dall’alterazione di una o più funzioni orali: Deglutizione; Respirazione; Masticazione; Articolazione fonemica;...

leggi tutto

DIFFICOLTà E DISTURBI DELL’ATTENZIONE

Valutazione con equipe diagnostica multidisciplinare per determinare la presenza di difficoltà di attenzione, disturbi da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) in associazione o meno ad altri disturbi del neurosviluppo.    

Deficit di attenzione e iperattività (ADHD)

Che cos’è? Il deficit di attenzione e iperattività (ADHD) è un disturbo del neurosviluppo, ovvero una condizione che si manifesta nelle prime fasi della crescita e può interferire con l’evoluzione delle capacità...

leggi tutto

DIFFICOLTà E DISTURBI DELLA COORDINAZIONE  MOTORIA

Valutazione dell’area motoria nelle sue componenti di motricità globale (equilibrio, coordinazione generale e oculo-manuale, forza muscolare, ecc) e motricità fine (prensione e manipolazione) utile a determinare la presenza di ritardo dello sviluppo psicomotorio, disturbi della coordinazione motoria (DCD), disturbi specifici della scrittura e altri disturbi del neurosviluppo.

psicologia giuridica

La psicologia giuridica è quell’area di interconnessione tra il diritto, in senso ampio, e la psicologia. Più nel dettaglio le aree psicologiche di condivisione e integrazione con il mondo giuridico sono: la psicologia clinica, della psicologia dell’età evolutiva e della famiglia, della psicologia dei gruppi e delle organizzazioni, fino alla psicologia cognitiva.

PSICOLOGIA FORENSE

Il termine psicologia giuridica si riferisce a quella disciplina che applica la psicologia al mondo legale e forense (Gulotta, 2011). La psicologia giuridica può essere suddivisa in: Psicologia criminale, che si occupa...

leggi tutto

VALUTAZIONE DANNO PSICHICO

Cosa si intende per danno psichico? Per danno biologico di natura psicologica, detto danno psichico, si fa riferimento ad una patologia psichica che si manifesta dopo un evento traumatico o dopo un logoramento ripetuto...

leggi tutto

LA VIOLENZA ASSISTITA

Riconoscendo che i bambini sono vittime di violenza assistita domestica anche in quanto testimoni di violenze all'interno della famiglia; aspirando a creare un'Europa libera dalla violenza contro le donne e dalla violenza domestica Conv. di Instanbul 2011  (rat. L....

leggi tutto

VALUTAZIONE DELLE RELAZIONI FAMILIARI

Il mondo delle relazioni familiari può essere osservato e studiato attraverso lenti specifiche e ordinate che consentono di mettere a fuoco aspetti diversi dei legami familiari.
In ambito sistemico-familiari, numerosi sono gli strumenti e le metodologie per osservare e valutare le famiglie, i suoi sottosistemi, i suoi confini, i rapporti tra le generazioni e tra la famiglia e il mondo esterno.
Strumenti estremamente preziosi in differenti contesti: dalla psicoterapia familiare alle valutazioni del funzionamento familiare sia in ambito clinico che psicogiuridico.

LTP: IL LAUSANNE TRILOGUE PLAY

Il Lausanne Trilogue Play, in breve LTP, è uno strumento osservativo delle relazioni familiari. Trova facile e ricca applicazione nella psicologia clinica (consulenza psicologica infantile, consulenza psicologica...

leggi tutto

VALUTAZIONE NEUROPSICHIATRICA INFANTILE

Valutazione neuropsichiatrica infantile svolta dal Neuropsichiatra infantile (NPI), medico esperto della sfera evolutiva. Indaga aspetti neurologici e organici oltre ad aspetti prettamente psicologici e psicopatologici, offrendo un quadro completo e arricchente all’interno dell’equipe multidisciplinare.
Il nostro centro si avvale della consulenza del dott. Massimo Stortini, neuropsichiatra infantile dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, che riceve su appuntamento presso i nostri locali. La convenzione che prevede la presenza del Dott. Stortini è stata firmata tra l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e il Dedicare in data 10/09/2018.

VALUTAZIONE PSICHIATRICA PER ADULTI

La valutazione psichiatrica è un atto medico finalizzato a chiarire se pensieri, emozioni, comportamenti, stati somatici che creano disagio nella vita di relazione di una persona  o che generano preoccupazione per il proprio stato di salute, costituiscono o meno una patologia.
Il fine ultimo è di identificare le strategie di trattamento, farmacologico e/o Psicoterapico più utili e appropriate per la remissione dei sintomi e per il recupero di una buona qualità della vita.